AVVISO IMPORTANTE

Per acquisire i crediti ECM è necessario partecipare alle giornate congressuali del 18 e 19 settembre
  • Accreditato da
  • Con il contributo non condizionante di
  • Con il contributo non condizionante di
  • Con il contributo non condizionante di
  • Con il contributo non condizionante di
  • Con il contributo non condizionante di
  • Con il contributo non condizionante di

Presentazione

La dermatologia ha subito negli ultimi anni una vera rivoluzione nell’ambito delle conoscenze
cliniche, fisiopatologiche e terapeutiche e di conseguenza tutti i sanitari che lavorano in ambito
universitario, ospedaliero, territoriale e libero-professionale hanno bisogno di un continuo
aggiornamento per rimanere sempre al passo coi tempi. Lo sviluppo di nuove tecniche diagnostiche
e di nuove terapie richiede un costante confronto e aggiornamento tra dermatologi, anche e
soprattutto per quanto riguarda la gestione ottimale del paziente.
La novità più importante è stato l’arrivo del Coronavirus (SARS-CoV-2) che si è abbattuto su noi
come uno tsunami, colpendo in particolare l’Italia e rivoluzionando le nostre vite. La Dermatologia
non è stata certo risparmiata dal virus e i dermatologi, pur non direttamente in prima linea a
contrastare la COVID-19, hanno dovuto riprogrammarsi ed organizzarsi per potere seguire e curare
al meglio i pazienti dermatologici che come tutti sono rimasti disorientati dal periodo di emergenza
grave. Inoltre l’uso prolungato di dispositivi sanitari di protezione ha causato un aumento di
dermatiti del volto e delle mani che i dermatologi sono stati chiamati a curare e prevenire. Per
questo un ampio spazio dell’evento sarà dedicato all’impatto della COVID-19 sulla Dermatologia
sia dal punto di vista scientifico che sociale.
La psoriasi è una delle patologie che hanno visto i maggiori sviluppi sul piano patogenetico,
terapeutico, gestionale e preventivo e che, per questo, esige un aggiornamento continuo. Le nuove
terapie topiche e sistemiche, con farmaci biologici e a piccole molecole, hanno completamente
rivoluzionato il nostro modo di gestire i pazienti con psoriasi, rendendo la malattia curabile e
controllabile. La rivoluzione terapeutica però è in continuo divenire perché nuovi farmaci o nuove
conoscenze sui farmaci ci impongono di aggiornare e migliorare continuamente le cure e anche le
linee guida di terapia delle Società Dermatologiche devono essere continuamente aggiornate, perché
già vecchie dopo qualche anno. Non ultimo, anche i risvolti importanti che SARS-CoV-2 ha avuto
sui nostri pazienti con psoriasi verranno illustrati.
I nuovi trattamenti in oncologia dermatologica hanno rivoluzionato la terapia dei tumori cutanei, in
particolare della cheratosi attinica, dei carcinomi cutanei non melanoma (oggi denominati
carcinomi cheratinocitari), del melanoma e di tumori rari come il Carcinoma di Merkel ed
insieme a nuove linee guida e classificazioni aggiornate sono un altro esempio del bisogno di un
confronto continuo tra esperti per non trascurare le nuove acquisizioni.
Altre tematiche che, per la loro frequenza e le difficoltà di gestione, necessitano di un
aggiornamento degli aspetti diagnostici e terapeutici sono: la dermatite atopica con le nuove
acquisizioni sulla forma dell’adulto ed i nuovi farmaci biologici dedicati che hanno rivoluzionato la
terapia di questa patologia invalidante già dall’età pediatrica ma che interessa anche l’adulto,
l'orticaria cronica,l'idrosadenite suppurativa, le infezioni cutanee, le malattie a trasmissione
sessuale, l’acne, la rosacea, la vitiligine, le dermatiti allergiche, le ulcere cutanee difficili e le
malattie rare della pelle. Anche gli approfondimenti sulle tecniche dermochirurgiche che sono
parte integrante della nostra disciplina, verranno tenute in considerazione.
L'interazione tra gli specialisti di altre discipline, anche non dermatologiche ma in cui gli aspetti
dermatologici sono presenti che si trovano a gestire patologie complesse è, inoltre un aspetto
sempre più vitale nella corretta gestione del paziente ai fini del miglioramento dell'efficacia,
efficienza ed appropriatezza delle cure.
Una sessione sarà dedicata alle controversie in dermatologia (effetti collaterali cutanei dei vaccini,
tatuaggi, relazione tra melanoma e nevi). Un’ampia presentazione di correlazioni clinicopatologiche-
dermoscopiche verrà illustrata con dovizia di immagini iconografiche dimostrative e
didattiche.
Questo evento in modalità FAD sincrona, oltre a definire l'iter diagnostico più aggiornato ed
adeguato per le varie patologie dermatologiche, si prefigge non solo di fornire allo specialista
ospedaliero, universitario, territoriale o libero-professionista gli strumenti per la gestione più
corretta del paziente alla luce della medicina basata sull'evidenza ma di rafforzare ed incrementare
gli interscambi personali tra dermatologi della Sardegna ed amici della Dermatologia di Sardegna.

Programma

PROGRAMMA SCIENTIFICO (scarica qui il programma scientifico definitivo in PDF)

Venerdì 18 settembre 2020

Dalle ore 16.45 alle ore 20.00

16.30-16.45 Accesso dei partecipanti nella piattaforma FAD

16.45-16.50  Saluti e presentazione del Congresso

Franco Rongioletti

16.50-17.00  Saluto del Presidente della Commissione Sanità

Dr. Domenico Gallus

 

Moderatore: Franco Rongioletti

 I SESSIONE: DERMATOLOGIA AI TEMPI DEL COVID-19

17.00-17.15 Dermatologia e Teledermatologia ai tempi del COVID-19

Laura Atzori

17.15-17.30 Problemi cutanei degli operatori sanitari in prima linea col COVID19

Maria Giovanna Atzori

 

II SESSIONE: SPAZIO DERMATO-ALLERGOLOGICO

17.30-17.45 Terapia con alitretinoina nell’eczema cronico delle mani

Myriam Zucca

17.45-18.00 Al passo coi tempi con la dermatite atopica: dupilumab, upadacitinib e dintorni

Viviana Piras

 

III SESSIONE: SPAZIO PSORIASI 

18.00-18.15 Aggiornamento sulle linee guida delle terapie: già vecchie dopo pochi anni

Silvia Sanna

18.15-18.30 Gestione terapeutica del paziente con psoriasi lieve/moderata

Maria Antonietta Montesu

 18.30-18.45 Psoriasi e COVID19  

Stefania Perla

 18.45-19-00 Aggiornamenti su terapie con biosimilari (anti-TNF) e terapie non biologiche (apremilast, dimetilfumarato)  

Cristina Mugheddu

19.00-19.20 Nuove acquisizioni su biologici: antiIL17 (secukinumab, ixekizumab, brodalumab) e anti-IL23 (ustekinumab, guselkumab, risankizumab, tildrakizumab)

Franco Rongioletti

19.20-19.40 Terapia dell’artrite psoriasica: cosa c’è di nuovo

Alberto Cauli

 19.40-20.00 Discussione, domande e risposte

Franco Rongioletti e tutto il panel

 

Conclusione dei lavori della prima giornata

 

Sabato 19 settembre 2020

Dalle ore 9.00 alle ore 12.00

 

8.50-8.55 Accesso dei partecipanti nella piattaforma FAD

8.55 -9.00 Introduzione e moderazione: Franco Rongioletti

 

IV SESSIONE: SPAZIO MTS E MALATTIE INFETTIVE  

9.00-9.15. Come si leggono e interpretano i tests per la sifilide

Filippo Bonato, Roberta Satta

9.15-9.30 Aggiornamento sulle manifestazioni cutanee associate a COVID-19

Franco Rongioletti

 

V SESSIONE: SPAZIO NEOPLASIE CUTANEE  

9.30-9.45 La cheratosi attinica in Sardegna: terapia topica e fotodinamica

Laura Atzori

9.45-10.00 La terapia medica dei carcinomi cutanei: un nuovo attore il sonidegib

Caterina Ferreli

10.00-10.15 La chirurgia plastica nelle neoplasie cutanee

Andrea Figus

10.15-10.30 Aggiornamenti sul melanoma

Paola Pistis

10.30-10.45 Discussione, domande e risposte

Franco Rongioletti e tutto il panel 

 

VI SESSIONE: IMMUNOPATOLOGIA CUTANEA E PRESENTAZIONI DERMATOLOGICHE DIDATTICHE

10.45 -11.00 Sindrome da antifosfolipidi in gravidanza

Rosanna Rita Satta

11.00-11.15  Istiocitosi vulvare con interessamento delle grandi pieghe

Pasquale Ena

11.15-11.25 Terapia con guselkumab in paziente con syndrome di Cornelia de Lange in tempi di COVID-19 

Massimo Dell’Antonia

11.25-11.35 Eritrodermia psoriasica trattata con anti-IL 17 (secukinumab, ixexizumab)

 Laura Pizzatti

11.35-12.00 Discussione, domande e risposte

Franco Rongioletti e tutto il panel 

 

Chiusura dell’incontro e ringraziamenti

Informazioni

Obiettivo formativo

20 - Tematiche speciali del S.S.N. e/o S.S.R. a carattere urgente e/o straordinario individuate dalla Commissione nazionale per la formazione continua e dalle regioni/province autonome per far fronte a specifiche emergenze sanitarie con acquisizione di nozioni tecnico-professionali

Mezzi tecnologici necessari

DOTAZIONE HARDWARE E SOFTWARE NECESSARIA ALL’UTENTE PER SVOLGERE L’EVENTO FAD

Per usufruire dell’evento, i discenti devono possibilmente disporre di:

Hardware

  • Processore: Pentium 4 da 2Ghz (Consigliato : Intel Dual Core da 1,5 Ghz o superiore)
  • Ram: 512 MB (Consigliata: 1 GB o superiore)
  • Risoluzione Monitor : 1024×768 (Consigliata: 1280×720 o superiore)

Sistema Operativo

  • Windows (XP, Vista o 7)
  • Mac OSX
  • Linux
  • Android

Browser (uno dei seguenti):

  • Microsoft Internet Explorer 11
  • Microsoft Edge
  • Google Chrome (versioni successive alla 40)
  • MozillaFirefox (versioni successive alla 40)
  • Apple Safari

Accesso ad internet da 1 Mbps o superiore

  • ADSL
  • Internet key
  • Fibra Ottica

Procedure di valutazione

I crediti saranno conseguiti attraverso la partecipazione alle giornate congressuali del 18 e 19 settembre (minimo 90% dell’attività formativa prevista) e a seguito del superamento del test finale. La prova di apprendimento potrà essere eseguita al termine della FAD sincrona, cioè dopo aver seguito l’attività formativa. La prova consisterà in un questionario compilato direttamente on-line a risposta multipla con 4 possibilità di risposta. I partecipanti per completare il questionario di apprendimento avranno a disposizione un massimo di 5 tentativi. Il questionario dovrà essere svolto entro i tre giorni successivi alla data di conclusione dell’attività formativa. Per acquisire i crediti ECM è necessario rispondere correttamente ad almeno il 75% delle domande. Inoltre sarà possibile compilare on-line anche il questionario sulla qualità percepita.

L'attestato comprovante l’acquisizione dei crediti ECM  potrà essere scaricato direttamente dall'area personale della piattaforma al completamento di tutti gli step del percorso formativo.

Descrizione modulo formativo

La FAD sincrona prevede la partecipazione a sessioni formative remote attraverso la piattaforma multimediale dedicata (webinar) https://formazione.kassiopeagroup.com/ che sarà fruibile in diretta attraverso una connessione ad Internet. La sincronicità della partecipazione prevede il collegamento dei discenti agli orari prestabiliti dal programma formativo e garantirà un livello di interazione tra il docente ed i discenti i quali possono porre delle domande ai docenti con il sistema delle chat. La partecipazione dei discenti verrà rilevata attraverso la registrazione degli accessi alla piattaforma durante la sessione di formazione.

Informazioni

ISCRIZIONE WEBINAR

L’iscrizione al Webinar è gratuita.

L’iscrizione comprende:

  • Partecipazione all’evento online (il link sarà disponibile sul sito http://formazione.kassiopeagroup.com/)
  • Videoregistrazione delle giornate congressuali
  • Attestato di partecipazione

ECM

È stato richiesto l’accreditamento ECM per le giornate congressuali del 18 e 19 settembre.

L’evento (ID evento: 299003) è stato accreditato per un massimo di 200 partecipanti presso la Commissione Nazionale per la Formazione Continua in Medicina (ECM) ed è riservato alle seguenti professioni: MEDICI CHIRURGHI (discipline: Allergologia ed Immunologia clinica; Dermatologia e Venereologia; Endocrinologia; Gastroenterologia; Malattie infettive; Medicina interna; Oncologia; Pediatria; Chirurgia generale; Chirurgia plastica e ricostruttiva; Ginecologia e Ostetricia; Medicina generale; Reumatologia; Anatomia patologica); INFERMIERI; ASSISTENTI SANITARI.

Responsabili

Responsabile scientifico

  • FR
    Prof. Franco Rongioletti
    Direttore Clinica Dermatologica, Università di Cagliari Struttura Complessa di Dermatologia, AOU Cagliari

Tutor

  • FR
    Prof. Franco Rongioletti
    Direttore Clinica Dermatologica, Università di Cagliari Struttura Complessa di Dermatologia, AOU Cagliari

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Dermatologia e venereologia
  • Endocrinologia
  • Gastroenterologia
  • Ginecologia e ostetricia
  • Malattie Infettive
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Oncologia
  • Pediatria
  • Reumatologia

Assistente sanitario

  • Assistente sanitario

Infermiere

  • Infermiere
leggi tutto leggi meno

Allegati